a11214425f472c4d6b7759b33c1be1a3.jpg

Referendum voucher


foto de carli articoliII segretario De Carli ieri a palazzo dei Rettori Abuso dei voucher: la Cgil presenta i dati in vista del referendum aprile e il 15 giugno, per permettere una serena e corretta campagna informativa dei cittadini. Abbinare il voto referendario a quello amministrativo. Da ultimo, abbiamo chiesto di portare al più presto il testo della proposta di legge "Carta dei Diritti Universali del Lavoro" in commissione lavoro del Parlamento perché possa iniziare l'iter di discussione».

CON 2 SI- TUTTA UN’ALTRA ITALIA

BELLUNO 11 FEBBRAIO ORE 9.00

 

Sabato 11 febbraio, in 108 piazze italiane partirà la campagna referendaria della CGIL sull’”Abrograzione dei VUOCHER” e “sul ripristino della Responsabilità Solidale negli Appalti”.

Referendum Voucher e appalti battaglia importante

foto de carli articoliDopo la delibera della consulta Costituzionale che ha dato via libera al referendum su due quesiti, abolizione dei voucher e ripristino della Responsabilità solidale negli Appalti, bocciando invece quello sul ripristino dell’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori, la Cgil di Belluno apre formalmente la campagna referendaria per i “2 SI” al voto, che dovrebbe svolgersi tra il 15 aprile e il 15 giugno.

Attivo delegati del 10-11-2016

Intervento del segretario generale della Cgil di Belluno Mauro De Carli

Le ragioni della Cgil
per votare
NO
al referendum costituzionale

Assemblea Generale Cgil Nazionale
Roma 7 – 8 settembre 2016
ORDINE DEL GIORNO


La CGIL è partita da una discussione tutta di merito delle modifiche costituzionali, proposte volute dal Governo, approvate dal Parlamento e che saranno sottoposte al Referendum costituzionale, non volendo essere rinchiusa in una logica di schieramento
o pregiudiziale. scarica volantino in Pdf (1,09 Mb)

por lavoro articolo 1 bILANCIO 
di vittorio progetto sviluppo1 bruno trentin
v