a11214425f472c4d6b7759b33c1be1a3.jpg

carta dei diritti

Inca Belluno, lettera aperta contro i tagli ai Patronati

 

Inca 1Siamo lavoratrici che operano al Patronato Inca e siamo preoccupate per il taglio al Fondo per i Patronati previsto dal Governo poiché ciò cambierà il nostro lavoro.

Dedichiamo tempo, anima e corpo a un lavoro che spesso ci porta fuori sede, nelle aree più marginali della provincia, per non far mancare il nostro supporto nei paesini dove lo Stato non arriva perché mantenervi degli uffici è troppo oneroso.

Spesso siamo un punto di riferimento per anziani e disabili, genitori single e donne straniere, persone per cui sarebbe complicato spostarsi per accedere al nostro e ad altri servizi, e si sono creati rapporti che vanno oltre il nostro lavoro.

Nessuno ce lo chiede, ma noi sentiamo anche questo come un compito, così come ci sentiamo in dovere - ogni volta che ci si presenta un caso - di esplorare tutte le strade e le soluzioni possibili per dare a persone come noi, che vivono del proprio lavoro, l’indicazione giusta per usufruire nel modo più pieno di diritti non sempre facilmente accessibili.

Patronati: Campagna Cgil e Inca 'Te la faranno pagare cara'

 

'Te la faranno pagare cara' è questo lo slogan della campagna di sensibilizzazione lanciata da Cgil e Inca su tutto il territorio nazionale contro i tagli al Fondo Patronati previsti dalla legge di stabilità 2016.

“E’ un vero e proprio attacco all’attività di tutela svolta da questi Istituti nei confronti dei cittadini, che rischia di mettere in discussione il principio della gratuità”, avvertono Cgil e Inca, “le conseguenze di questa scelta, inoltre, avranno un impatto drammatico sull’intero sistema della rappresentanza e dei servizi e, più in generale, sul sindacato nel suo complesso”.

attentato

«Ritroviamoci tutti in piazza Duomo»

Dopo i tragici attentati che ieri sera hanno sconvolto Parigi il segretario generale della Cgil di Belluno  Ludovico Bellini invita tutti, alla  Manifestazione silenziosa stasera alle 18 sotto la prefettura con fiori e lumini senza distinzioni di partiti e di bandiere, di schieramenti e di ideologie.

FIRMATO L’INTEGRATIVO LUXOTTICA

bellini1Dopo due lunghe giornate di trattativa non stop è stato firmato il contratto aziendale integrativo di Luxottica adesso la parola spetta ai lavoratori che attraverso le assemblee esprimeranno o meno il loro consenso.

por lavoro articolo 1 bILANCIO 
di vittorio progetto sviluppo1 bruno trentin
v