Il sito 'cgilbelluno' (http://www.cgilbelluno.it) utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Sede Viale Fantuzzi n° 19 32100 Belluno tel 0437948046-7-8-9 - fax0437940281
email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.      pec Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Segretario Generale Mauro De Carli cellulare 348 1303211
email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CONVEGNO : TERRITORIO, SANITÀ & SALUTE

La ricerca, complessa ma accessibile, e il livello del dibattito, collegato anche al livello degli interlocutori, hanno permesso oggi di dare una indicazione forte su come agiremo  nei prossimi tempi, in pieno collegamento con il territorio, per garantire a Belluno un livello di Sanità maggiormente rispondente alle aspettative e necessità delle nostre genti.
Per scaricare la rricerca clicca qui pdf 5.241 Mb

Stampa

SABATO 24 MARZO: INCA IN PIAZZA
una giornata di “presenza e mobilitazione”

inca piazzaCon gazebo e banchetti gli operatori dell’Inca daranno vita sabato 24 marzo ad una “giornata di presenza e di mobilitazione” per rilanciare il tema dei diritti e della tutela individuale che deve saper “rispondere ai vecchi e nuovi bisogni dei lavoratori, dei pensionati e dei cittadini”.

Belluno Piazza Martiri dalle 9 alle 13.00

Stampa

PRESIDIO PANDOLFO ALLUMINIO LENTIAI

FOT ARTICOLI FONTANAGrazie a tutti voi per aver partecipato al presidio in occasione dello sciopero in Pandolfo. Grazie a chi c'era e grazie a chi, pur non potendo esserci, ha portato la sua piena solidarietà ed appoggio. Lo sciopero è andato benissimo, non solo tra i diretti interessati ma anche tra i metalmeccanici, a conferma che i lavoratori sono uniti tra loro. E proprio dai metalmeccanici si è alzata forte la voce di rivedere quell'esternalizzazione...fallimentare. Forti del loro appoggio proseguiamo la mobilitazione in tutte le sue forme, chiedendo ai responsabili morali di quanto successo un intervento diretto per rivedere un progetto che, a distanza di 7 anni, non ha più alcuna ragione di andare avanti.

dott.ssa Alessandra Fontana
Segretaria Generale Filt Cgil di Belluno

Stampa

por lavoro articolo 1 bILANCIO 
di vittorio progetto sviluppo1 bruno trentin