Il sito 'cgilbelluno' (http://www.cgilbelluno.it) utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

filt
Segretario Generale Alessandra Fontana Tel. 3481303122 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 Manifestazione provinciale Veneto Strade.Belluno, 4 marzo 2013


fontanaCare Compagne e cari Compagni
grazie per la vostra partecipazione solidale alla manifestazione di venerdi scorso. Un grazie affettuoso alle delegazioni dei lavoratori delle fabbriche, dei pensionati, degli studenti che scendendo in piazza a fianco dei lavoratori di Veneto Strade hanno portato la propria solidarietà e il proprio no a tagli che toccando la viabilità toccano l’intera cittadinanza provinciale e rischiano di pregiudicare diritti fonamentali quali la libertà di circolazione ma anche il diritto al lavoro e allo studio.
La nostra mobilitazione ha portato un buon risultato: per il 2013 e per il 2014 Veneto Strade sede operativa di Belluno avrà i finanziamenti necessari per garantire le retribuzioni dei lavoratori e la manutenzione ordinaria delle strade.


Il Consigliere regionale Bond si è infatti impegnato a garantire il finanziamento straordinario regionale pari a 7.000.000,00 € annui e la Provincia di Belluno è al lavoro per recuperare 1.500.000 € aggiuntivi rispetto ai 5.000.000,00 stanziati. Il CdA di Veneto strade ha infine assicurato la copertura dell’eventuale disavanzo residuo stimato in c.a. 700.000,00 €.
Ma questo risultato non sarebbe stato possibile senza un intervento deciso e concordato che ha legato la rsu di Veneto Strade alla Filt Cgil e alla Camera del Lavoro provinciale unite nell’impegnare la Regione Veneto, nella persona dei Consiglieri regionali, allo stanziamento delle risorse e l’amministrazione provinciale al rispetto della convenzione sottoscritta.
Pur tuttavia siamo consapevoli che la partita non si chiude oggi ma che anzi a noi tutti spetta vigilare affinchè gli impresi presi vengano rispettati e affinchè si istituisca un tavolo di confronto per dare una soluzione definitiva alla questione delle risorse per la viabilità in Provincia, pronti a tornare nuovamente in piazza e a intraprendere tutte le azioni di lotta e di protesta necessarie qualora tatli impegni non vengano rispettati.

Stampa

por lavoro articolo 1 bILANCIO 
di vittorio progetto sviluppo1 bruno trentin