Il sito 'cgilbelluno' (http://www.cgilbelluno.it) utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

inca
Direttore Provinciale Barbara Mazzorana tel 0437 942553
email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ASSEGNO UNICO E UNIVERSALE: DAL PRIMO GENNAIO

 

Per maggiori informazioni clicca QUI
Le nostre sedi sono aperte su appuntamento, in sicurezza, e l’operatività del CAAF CGIL di BELLUNO rimane assicurata per tutti servizi.

E’ possibile fissare un appuntamento per l'ISEE telefonando al CAAF Cgil o prenotando direttamente qui sotto.
www.digitacgil.it

Stampa

patronato tuteliamo

Ci sono momenti nella vita in cui devi prenderti cura di te stesso e di chi ami. Ma spesso non sai come farlo. Che si tratti di eventi felici oppure di circostanze tristi, dentro o fuori il luogo di lavoro, al Patronato siamo al tuo fianco e nel momento in cui ne hai bisogno agiamo per il tuo bene. La nostra unica premura è avere cura dei tuoi diritti.

http://www.tituteliamo.it/

Stampa

 Sentenza positiva del Giudice del Lavoro di Belluno

Un primo, importante “risultato” ottenuto dal Patronato Inca: venerdi 14 giugno u.s., il Giudice del Lavoro del Tribunale di Belluno ha accolto il nostro ricorso nei confronti dell’Inail – in favore di un lavoratore nostro assistito, affetto da “lombalgia con discopatia multipla”- condannando l’Istituto al riconoscimento della malattia professionale denunciata, all’erogazione delle varie prestazioni richieste in sede amministrativa, nonché alla corresponsione del relativo indennizzo ai sensi del Decreto L.vo 38/2000, nella misura del 14%.

Ritengo si tratti di un primo successo molto importante, frutto della stretta e proficua collaborazione sia con lo studio legale convenzionato G. Moro, sia con i nostri consulenti medici, soprattutto se si considera che, secondi gli ultimi dati disponibili dell’Inail, in provincia di Belluno su un totale di 197 cause definite, ben 120 non sono state riconosciute.

 estratto della sentenza..

Mara Carlin
Responsabile Inail Patronato Inca Cgil

Stampa

por lavoro articolo 1 bILANCIO 
di vittorio progetto sviluppo1 bruno trentin