Il sito 'cgilbelluno' (http://www.cgilbelluno.it) utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

u. vertenze

Responsabile Alberto Chiesura cellulare3463394549
email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  pec Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CHI SIAMO

La Cgil di Belluno, attraverso l'Ufficio Vertenze e Legale, offre ai propri associati una serie di tutele collettive ed individuali, riguardanti lo svolgimento del rapporto di lavoro subordinato o atipico (collaborazioni, lavoro in somministrazione, associati in partecipazione, lavoro accessorio...) fornendo al lavoratore e alla lavoratrice informazioni adeguate e trasparenti delle regole alla base del rapporto di lavoro. Per specifiche norme di legge il servizio è rivolto esclusivamente agli iscritti alla Cgil. Qualora un lavoratore non sia iscritto ma intenda utilizzare questo servizio deve regolarizzare la propria posizione iscrivendosi prima dell’apertura della pratica.
Nell’ambito delle tutela vertenziale e legale, l'Ufficio Vertenze e Legale si avvale del lavoro svolto attraverso interventi di propri funzionari esperti e di avvocati.
I servizi offerti riguardano licenziamenti individuali, contestazioni - provvedimenti disciplinari, lavoro nero e irregolare, controllo contratto, busta paga e TFR, recupero crediti da lavoro, trasferimenti individuali, modifica mansioni, fallimenti e procedure concorsuali, consulenza legale, infortuni, mobbing e integrità psico-fisica.

 AMBITI DI INTERVENTO

L'Ufficio Vertenze e Legale assiste gli iscritti a condizioni particolarmente vantaggiose, secondo quanto stabilito dal Regolamento interno, esercitando tutte le azioni di tutela individuale sia nel corso dello svolgimento del rapporto di lavoro che in caso di interruzione.
In particolare il servizio si occupa di:

  • informazione rispetto alle varie tipologie contrattuali che regolano il rapporto di lavoro;
  • informazione sui diritti e sulle loro violazioni (demansionamenti, trasferimenti, licenziamenti individuali e collettivi, mobbing, danni all'integrità psico-fisica,...) nelle diverse tipologie di rapporto di lavoro subordinato, atipico, parasubordinato, istruendo, se del caso, tutte le pratiche necessarie alla tutela dei diritti violati attraverso l'intervento di funzionari esperti in materia di diritto del lavoro, nonchè attraverso la consulenza di studi legali convenzionati e specializzati;
  • controllo e verifica dei prospetti paga e delle competenze di fine rapporto;
  • assistenza del/la  lavoratore/trice nell'ambito delle procedure disciplinari messe in atto dal datore di lavoro ex. art. 7 L. 300/1970 (giustificazioni, udienze a difesa, richieste di Arbitrato, ricorsi avanti il Tribunale del Lavoro)
  • recupero crediti derivanti dal rapporto di lavoro (buste paga, istituti contrattuali, differenze retributive, TFR, mancati versamenti ai fondi complementari...)
  • assistenza completa nell'ambito delle Procedure Concorsuali (Fallimenti, Concordati preventivi, Amministrazioni Straordinarie...)

I servizi sono gratuiti, fatte salve alcune eccezioni previste dal regolamento e preventivamente comunicate al lavoratore. Alle persone assistite viene richiesto esclusivamente un corrispettivo in percentuale sulle somme nette recuperate. In questo modo gli assistiti sono posti nella condizione di sapere fin dall’inizio quali sono le condizioni di erogazione del servizio ed i relativi costi.

PER SAPERE DOVE E QUANDO TROVARCI

CLICCA NEL BANNER A DESTRA LA CASELLA "Orari"

 

Stampa

por lavoro articolo 1 bILANCIO 
di vittorio progetto sviluppo1 bruno trentin